Cestino di pane con Prosciutto e melone: l’estate è in tavola

Cestino di pane con Prosciutto e melone

Cestino di pane con Prosciutto e melone: l’estate è in tavola

Cestino di pane con Prosciutto e melone

L’estate bussa alla porta e, giorno dopo giorno – insieme alla temperatura – cresce anche la voglia di freschezza: in tavola, la bella stagione si trasforma in piatti leggeri ma gustosissimi, semplici e rapidi da servire per dare totale e soddisfazione ad ogni palato.

Ed allora, davvero perfetta per contrastare al meglio le alte temperature e per ricaricare le energie, è la croccantissima cialda di pane a base di prosciutto, melone e misticanza, ideale da servire per qualsiasi occasione.

Che venga proposta come un piatto unico, un antipasto o che si tratti, ancora, di un secondo, questa ricetta – velocissima da realizzare – garantisce nutrimento e gusto: ai carboidrati della cialda di pane, si uniscono le proteine del prosciutto e gli zuccheri naturali e le fibre della frutta che, nel loro insieme, permettono di assemblare un piatto completo e davvero eccezionale.

Presentato nella cialda unica, il “prosciutto e melone” da piatto tradizionale e classico si trasforma in una ricetta rivisitata e sfiziosissima che, oltre a mettere tutti d’accordo sulla sua bontà, diventa anche molto scenografica e la rende protagonista dei flash dei food blogger.

Ed infatti, servire il prosciutto e melone nella cialda di pane Unica significa poter “sfruttare” l’effetto sorpresa e lasciare tutti a bocca aperta.

Benessere e gusto si fondano insieme per questo piatto dalle “Mille ed una notte”, capace di dare il benvenuto all’estate e riempire di soddisfazione.

In più, questa ricetta ha anche un potere altamente saziante: infatti, tutte le erbe che compongono la misticanza, così come i ravanelli, sono alleati di chi, avendo necessità (oltre che piacere) di mantenersi in forma, desidera mangiare al meglio, senza rinunciare al gusto.

Ma, quindi, quali sono le proprietà nutritive di questo piatto considerato perfetto per la calda stagione estiva? Scopriamo insieme tutte le caratteristiche della ricetta a base di misticanza, prosciutto e melone da servire in cialda di pane.

Prosciutto e melone in cialda di pane: le proprietà nutritive

Generalmente venduta nei supermercati e nei negozi di frutta e verdura in buste già porzionate, la misticanza, con poco più di 20 calorie ogni 100 grammi di prodotto, è alleata perfetta di chi vuole perdere peso. Composto da diverse erbe, assortite a seconda della stagione, questo saporito insieme di verdure trova le sue costanti nella rucola (alla quale vengono riconosciuti effetti depurativi e diuretici), nella lattuga (che ha un potere calmante e idratante) ed anche nell’indivia (che contribuisce a regolarizzare i processi digestivi).

Non solo, la misticanza fornisce all’organismo una buona quantità di sali minerali e fibre, potassio, magnesio ed altre sostanze ancora come varie vitamine e acido folico.

Altro ingrediente principale da servire nella cialda di pane è il melone cantalupo, rappresentante di spicco della fruttiera estiva.

Infatti, il melone “arancione” è considerato comunemente rinfrescante e particolarmente dissetante, dato che è composto da acqua per il 90% circa. Basta qualche fetta di questo straordinario frutto per fare il pieno di energie, grazie alla presenza di vitamine come quelle C e B3. Il melone contribuisce anche ad ottimizzare l’abbronzatura, dato che contiene importanti quantità di betacarotene, sostanza che stimola la produzione di melanina, responsabile dell’eventuale colorazione della pelle a seguito della tintarella.

Con 33 calorie per 100 grammi, è un frutto dietetico e leggero, indispensabile in qualsiasi regime alimentare, soprattutto – quindi – benefico per chi segue un’alimentazione ipocalorica, con l’obiettivo di perdere peso e buttare giù i chili di troppo.

Per quanto riguarda, invece, il prosciutto crudo la prima cosa da chiarire è che non si tratta di un insaccato. È un salume “nobile”, è carne che ha subito uno specifico processo di trasformazione: prevalentemente proteico, cambia nelle calorie a seconda della varietà che si sceglie di consumare.

In generale, apporta all’organismo tra le 250 e le 300 calorie ogni 100 grammi di prodotto e, se abbinato ad alimenti come la misticanza ed il melone, completa il piatto in modo impeccabile dal punto di vista nutrizionale.

Il sapore che viene fuori dall’Unione di questi ingredienti è davvero eccezionale e viene sublimato se, in accompagnamento al piatto, si sgranocchia piacevolmente anche la cialda di pane. Ma come si prepara questa ricetta in modo perfetto per stupire tutti gli ospiti?

Di seguito, verranno fornite tutte le indicazioni, i consigli ed i preziosi suggerimenti per trasformare la ricetta in uno sfizioso piatto … tutto da mangiare. E quando si dice “tutto”… significa che non si lascia neanche una briciola!

Ingredienti per 4 cialde Unica

  • 1 melone cantalupo
  • 250 g di prosciutto crudo ( 36 mesi)
  • 250 g di misticanza fresca
  • Fettine di daikon o ravanello
  • 4 cialde di pane Unica
  • Olio evo e sale q.b.

Per la salsa di accompagnamento:

  • 100 g di yogurt greco
  • 10 g Olio evo
  • Sale e pepe q.b.

Preparazione:

  • Tagliate in due parti il melone e, dopo aver eliminato i semi interni, svuotatatene una metà con lo scavino e mettete da parte le palline che otterrete,
  • Con il minipimer, in una ciotola abbastanza capiente frullate l’altra metà del melone ed unite lo yogurt greco
  • In un colino stretto, passate il composto ottenuto, aggiungete l’olio extravergine di olive ed aggiustate di sale e pepe.

Mettete la salsa in frigo e lasciatela riposare almeno per un’ora.

  • Lavate accuratamente la misticanza fresca (si può acquistare al supermercato o in qualsiasi negozio di frutta e verdura). Si tratta di un saporito insieme di erbette di campo, composte da rucola, indivia, cicoria selvatica, pimpinella, rughetta, il finocchio selvatico ed altri tipi di erbette che non sono comunemente  utilizzate sulle nostre tavole.
  • Prendete le fette di prosciutto necessarie e, dopo averle piegate in due nel senso della lunghezza, avvolgetele su se stesse a spirale , in modo da ottenere la forma di una rosa.
  • A questo punto, date vita al piatto: per un risultato finale ottimale, disponete su un piano le cialde di pane e appoggiateci dentro la misticanza precedentemente condita in modo leggero con olio e sale. Dopo adagiateci sopra le rose di prosciutto crudo ed, in ultimo, le sfere di melone.
  • Completate il piatto aggiungendo prima le fettine di ravanello o daikon ed, in ultimo, abbondante salsa di yogurt e melone. Decorate a vostro piacimento.

Come avrete potuto constatare la cialda di misticanza, prosciutto e melone si prepara in men che non si dica e garantisce un grandissimo successo. Si tratta di una vera e propria esplosione di gusto e benessere che prende per la gola nel modo più salutare e sano possibile.

Accogliete l’invito a prepararla e lasciate tutti di sorpresa: non dovrete fare altro che servirla nella croccante e saporita cialda di pane unica … Unica come questa ricetta che porta in tavola il benessere e spalanca le porte all’estate!

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi